Le nostre regole di sicurezza:

  • Awater securityvere un piano d'immersione sia io che il mio compagno e un piano di sicurezza. Se non mi immergo da più di una anno dovrò seguire un programma Refreshed Dive, con un istruttore qualificato, prima di immergermi.

  • Controllare il funzionamento della mia attrezzatura e, con il metodo del buddy check, quella del mio compagno e lui dovrà effettuare la stessa operazione sulla mia. I controlli dovranno obbligatoriamente contenere:

    • Controllo del sistema di gonfiaggio del GAV attraverso il VIS.

    • Funzionamento della stagna, pulsante carico e scarico.

    • Localizzazione degli agganci.

    • Posizionamento dell’attrezzatura (FAA nel triangolo di sicurezza).

    • Controllare il funzionamento della fonte d’aria principale ed alternativa.

    • Controllare il sistemi di monitoraggio della profondità e del tempo (profondimetro, timer e/o computer).

    • Presenza dell’aria controllando il manometro.

    • Bandiera subacquea.

    • Pedagno e cima di almeno 5 metri.

    • Sia io che il mio compagno dobbiamo essere in perfetta forma, sia fisica che mentale. Se non è cosi occorre annullare l’immersione.

  • Monitorare il sito d’immersione. Essere a conoscenza della profondità della temperatura, delle correnti e della visibilità e di tutti gli altri fattori che rendono sicura l’immersione. Quando le condizioni del luogo sono discutibili annullare l’immersione.

  • Avere sempre un piano d’emergenza scritto.

  • Controllare la locazione della cintura dei pesi, sia mia che del mio compagno, in modo da poterla rimuovere velocemente in caso di emergenza.

  • Compensare da subito le orecchie quando si inizia la discesa e spesso durante la discesa.

  • Immergersi entro i limiti stabilite dalle tabelle d’immersione della SEI Diving. Se si usa un computer seguire attentamente le istruzione della casa produttrice.

  • Immergersi sempre con un subacqueo certificato. Non permettere che la mia attrezzatura sia usata da subacquei non certificati.Day 2 Andaman SID-10D9N

  • Non immergersi mai sotto l’effetto di droghe, alcol o se le condizioni fisiche non sono ottimali.

  • Immergersi sempre entro i limiti della mia formazione. Immergersi regolarmente per mantenere alte le mie competenze e le mie abilità.

  • Immergersi in sintonia con il mio compagno, non abbandonare mai il mio compagno durante l’immersione.

  • Mantenere sempre il controllo dell’assetto  durante tutta l’immersione e MAI TRATTENERE IL RESPIRO.

  • Rispettare tutte le leggi locali.

  • Non immergersi mai sotto i 30 metri.

  • Effettuare le risalite ad una velocità non superiori ai 9 metri al minuto e rallentare ulteriormente quando ci si avvicina alla superficie.

  • Effettuare in tutte le immersioni una sosta di sicurezza con il mio compagno ad una profondità a 5 metri per almeno 3 minuti.

  • Ritornare alla riva o in barca con almeno 50 bar nella bombola.

  • Avere cura dell’attrezzatura dopo ogni immersione.

  • Conoscere e proteggere l’ambiente a acquatico.

    Meditiamo amici Meditiamo. Non abbassiamo mai la guardia!
    un saluto
    Lo staff OnlySubEst.It